SPACCIO DI COCAINA: DUE ARRESTI A GAGGI

 

Intercettati mentre viaggiavano su una Audi con un carico di cocaina, pronta ad essere immessa nel mercato. Due incensurati sono stati fermati ed arrestati con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, dai Carabinieri della Compagnia di Taormina, nel corso di un controllo a Gaggi.

Proprio mentre i militari dell’Arma si stavano avvicinando all’autovettura, uno degli occupanti, ritenendo di non essere visto, ha gettato dal finestrino un oggetto di piccole dimensioni,  che è stato prontamente recuperato.  Nel piccolo involucro erano nascosti dieci grammi di “cocaina”.

I Carabinieri hanno quindi eseguito una perquisizione,  sequestrando 2.700 euro in contanti, probabile incasso dello spaccio. Le manette sono scattate ai polsi di Giuseppe Marinello, 27 anni, residente a Gaggi e Salvatore Torre, anch’egli 27enne, entrambi incensurati.

La sostanza stupefacente  è stata inviata al RIS Carabinieri di Messina per le analisi quantitative e qualitative anche perché, tra l’altro, era ben compressa e quindi, secondo una prima stima effettuata dai Carabinieri, la stessa opportunamente tagliata poteva rendere numerose singole dosi per lo spaccio al minuto.

Partecipa alla discussione. Commenta l'articolo su Messinaora.it