AUTORITA’ PORTUALE, CAMERA DI COMMERCIO E CONFINDUSTRIA PROMUOVONO LE ESPORTAZIONI

Nell’ambito del Piano Export a sostegno delle Regioni di Convergenza (Calabria, Campania, Puglia, Sicilia), è stato inserito, tra le iniziative a favore della logistica, il progetto Autorità Portuale di Messina: attivazione di nuovo traffico commerciale lo/lo e ro/ro dai porti di Messina e Milazzo che sarà realizzato in collaborazione con la stessa Autorità Portuale, la Camera di Commercio e la Confindustria di Messina.

Obiettivo del progetto è valutare se, rafforzando il posizionamento delle imprese del Messinese sui mercati esteri, cercando di trovare nuovi sbocchi nei Paesi del Mediterraneo, sia possibile sviluppare nuovo traffico dai porti di Messina e Milazzo, attivando di conseguenza nuovi servizi logistici.

I comparti produttivi considerati sono: agroalimentare, florovivaismo e nautica, in quanto, da una ricerca condotta dalla Camera di Commercio e dalla Confindustria di Messina, sembrerebbero essere quelli con una maggiore vocazione all’export.

Le aziende interessate al progetto possono manifestare il loro interesse restituendo compilata la scheda di adesione insieme al modulo sui requisiti di ammissibilità tramite e-mail (tecnologia@ice.it) oppure fax (06-8928.0774). L’adesione non comporta alcun costo per le aziende e non vincola a partecipare alle singole iniziative.

Partecipa alla discussione. Commenta l'articolo su Messinaora.it