Supereroi in Tv: ieri, oggi e… domani

Continua il mese dei supereroi su MessinaOra! In attesa di scoprire il vincitore del contest dedicato ai Guardiani della Galassia, oggi vi proponiamo un piccola guida alle serie tv con protagonisti i mitici eroi dei fumetti.

Quest’anno, in particolare, l’offerta è davvero ampia.

Ecco a voi le principali novità 2014-2015:

The-Flash-TV-Show-Poster

Gotham

La serie prequel di Batman, ambientata nella corrotta Gotham City prima dell’avvento dell’uomo pipistrello. Ne avevamo parlato già qui diversi mesi fa, ma adesso è realtà: il pilot è andato in onda lo scorso 22 Settembre negli Stati Uniti, mentre in Italia viene trasmesso da Italia 1 a partire dal 12 Ottobre. Per il momento l’indice di gradimento da parte di critica e pubblico si attesta su un livello medio-alto.

The Flash

In onda dal 7 Ottobre, la nuova serie CW nasce come spinoff di un altro prodotto di successo sfornato dalla nota emittente per teenager americana: Arrow. Si tratta della seconda trasposizione teIevisiva con protagonista il superveloce Barry Allen, dopo l’omonima serie anni ‘90. Per vederla in chiaro sulle reti italiane, però, dovremo aspettare Marzo 2015.

Constantine

In partenza sulla NBC il 24 Ottobre, la serie racconterà le avventure dell’omonimo detective di casa Vertigo, etichetta della DC Comics. Non si tratta di un supereroe in senso stretto, ma il protagonista di Hellblazer rimane comunque un personaggio amatissimo dagli appassionati.  La prima riduzione cinematografica dell’opera di Alan Moore, il film Constantine del 2005 con Keanu Reeves, aveva sollevato non poche critiche da parte dei fan per via della scarsa aderenza al testo originale. Constantine la serie, invece, promette di essere molto più fedele ai fumetti. Sarà vero?

Daredevil

A maggio 2015 anche  Netflix entrerà a far parte della schiera di network (o, in questo caso, provider) affetti dalla sindrome dei supereroi, avviando una lunga collaborazione con la Marvel che porterà allo sviluppo di almeno tre serie dedicate agli eroi mascherati e in partciolare al gruppo dei Difensori. La prima è proprio Daredevil, incentrata sulla vita del giustiziere cieco Matt Murdock. Il personaggio, noto al grande pubblico per il film del 2003 con Ben Affleck, sarà qui interpretato da Charlie Cox.

Ma i supereroi non sono certo nuovi al piccolo schermo: sono, infatti, diverse le serie, in onda da un po’ o già concluse,  dedicate ai protagonisti degli albi Marvel e DC.

Tra quelle trasmesse anche in Italia vi segnaliamo innanzitutto:

MARVEL'S AGENTS OF S.H.I.E.L.D.

Arrow

Ne avevamo parlato in merito al suo spinoff, The Flash, ma stavolta ci concentriamo sulla più nota serie madre. In onda dal 2012 sempre su CW, Arrow è diventata in poco tempo una serie di culto, molto apprezzata anche dalla critica. Il protagonista è il Freccia Verde dei fumetti DC, già visto in un’altra serie della stessa emittente: Smallville, incentrata sulla vita del giovane Superman. Arrow, però, non nasce a sua volta come spinoff: nonostante il personaggio fosse da anni nel cast della serie con Clark Kent, gli autori  decisero infatti di partire da zero e dunque con una storia ed un interprete tutti nuovi. In Italia Arrow è trasmesso da Italia 1 e Premium Action, su cui troverete la terza stagione a partire dal 20 Ottobre.

Marvel’s Agents of S.H.I.E.L.D.

L’agenzia spionistica dell’universo Marvel ha raggiunto il grande pubblico grazie ai cinecomics di maggior successo degli ultimi anni: Iron Man 1 e 2, Thor, Captain America e, soprattutto, The Avengers. In particolare è stato il film di Joss Whedon (mitico creatore di Buffy L’Ammazzavampiri) ad aprire la strada per una collaborazione con l’emittente di proprietà della Disney (e dunque della Marvel): ABC. Non a caso la serie è sceneggiata proprio da Whedon e vede tra i suoi protagonisti anche l’agente Coulson, personaggio introdotto direttamente in The Avengers. In onda dal 2013, Agents of S.H.I.E.L.D racconta la storia di una squadra, diretta per l’appunto da Coulson, che si occupa di indagare su casi di orgine sovrannaturale e rintracciare possibili supereroi. In Italia è trasmessa da Sky e la seconda stagione, partita da poco negli Stati Uniti, comincerà il 15 Ottobre.

Ma facciamo un salto nel passato.

Batman1

Tra le serie che hanno fatto la storia non possiamo non citare Wonder Woman (1975-79, ABC) o Lois &Clark (1993-97, sempre sulla ABC), famose anche qui da noi. La più significativa, nel bene e nel male, rimane comunque la trasposizione di Batman del 1966, con Adam West nei panni del protagonista. Una perla trash divertentissima, che ha ispirato innumerevoli parodie e di cui potete trovare tanti esilaranti spezzoni su youtube (come ad esempio questo).

Oltre a quelle legate all’universo Marvel e DC, esistono diverse serie che si occupano a vario titolo di supereroi o presunti tali. Tra queste vogliamo citarne soprattuto una, che merita sicuramente una menzione speciale.

Si tratta di Misfits, prodotta dal canale digitale affiliato a Channel 4, E4.

Protagonisti della serie sono cinque ragazzi sbandati condannati ai lavori socialmente utili, che a seguito di una tempesta assumono dei poteri sovrannaturali. Il concept è interessante perché presenta i protagonisti  come dei super-antieroi, ponendosi al limite tra la parodia e l’omaggio, e giocando tantissimo sull’ironia. La prima stagione ha riscosso un enorme successo di critica, ma in seguito la qualità è andata decisamente a scendere finché lo show non ha chiuso i battenti nella quinta stagione (2013). Il nostro consiglio è di recuperare almeno i primi (ed imprescindibili) episodi.

La nostra guida essenziale alle serie tv (vecchie e, soprattutto, nuove) sui supereroi termina qui.

Prima di salutarci, però, vogliamo ricordarvi ancora una volta di partecipare al nostro contest dedicato a Guardiani della Galassia, il nuovo film Marvel in uscita il 22 Ottobre. Inviateci entro il 20 Ottobre un elaborato sul vostro cine o telecomics preferito all’indirizzo geeekyleaks@messinaora.it e potrete vincere due biglietti gratis per il film alla Multisala Iris.

Per ulteriori informazioni, leggete qui.

(Francesca Anelli)

 

Partecipa alla discussione. Commenta l'articolo su Messinaora.it