Papardo, riuscito prelievo di organi su un 72enne: con fegato e reni altre tre persone potranno vivere

Alle ore 8,15 gi oggi, 21 novembre, si è concluso al Papardo il prelievo di organi (fegato e reni) donati da un paziente, L.P. le iniziali, di anni 72, proveniente da Caltanissetta, affetto da massiva emorragia cerebrale. Grazie alla generosità della moglie e dei figli che hanno acconsentito al prelievo multiorgano, si potrà ridare la vita a tre pazienti in attesa di trapianto (il fegato a Pisa, un rene a Catania e un rene a Palermo).

E’ stato commovente quando la moglie, insegnante, ha fatto riferimento al generoso gesto di Nicholas Green (di cui quest’anno ricorre il ventesimo anniversario). Fra l’altro la professoressa organizza spesso degli incontri con gli studenti per educarli alla cultura della donazione degli organi.

La direzione aziendale del Papardo – Piemonte ringrazia la famiglia “per il generoso gesto d’amore, nobile esempio di umanità e di grande civiltà che sicuramente contribuirà ad incrementare il numero delle donazioni d’organi nella nostra Sicilia”.

Partecipa alla discussione. Commenta l'articolo su Messinaora.it