Dà di matto ed aggredisce commerciante e poliziotto, arrestato

E’ successo ieri sera, intorno alle 20.00, nella zona nord a Paradiso. Antonino MOLONIA, appena diciottenne, messinese, ha aggredito un commerciante della zona.

Palesemente ubriaco, si è prima scagliato contro le auto in sosta. Ha poi cominciato a lanciare bottiglie in strada. Quando il commerciante ha cercato di fermarlo l’ha attaccato minacciandolo e colpendolo a calci e pugni. Presente sul posto un poliziotto libero dal servizio che non ha esitato a intervenire nel tentativo di farlo ragionare. Tutto inutile. Il diciottenne ha reagito sputandogli in faccia e colpendolo ripetutamente.

L’arrivo degli agenti delle Volanti ha riportato la calma. I poliziotti hanno bloccato ed arrestato il ragazzo. Reati contestati: resistenza a pubblico ufficiale e lesioni aggravate.

Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, gli agenti delle Volanti hanno provveduto al trasferimento del diciottenne nelle camere di sicurezza della Questura in attesa della direttissima che si terrà stamattina.

 

 

 

Partecipa alla discussione. Commenta l'articolo su Messinaora.it