Giubileo 2015 a Messina: l’invito di Mons. Raspanti (video). Il 13 apertura della Porta Santa al Duomo

1144

Domenica 13 dicembre si svolgerà l’apertura solenne nell’Arcidiocesi di Messina Lipari S. Lucia del Mela del Giubileo straordinario della Misericordia a cui tutta la comunità diocesana è invitata a partecipare vista l’importanza della celebrazione liturgica. Ciò avverrà dopo che martedì 8 dicembre, Solennità dell’Immacolata Concezione, Papa Francesco ha aperto in San Pietro la Porta Santa dando così inizio al Giubileo straordinario della Misericordia.

Nell’ Arcidiocesi di Messina l’appuntamento è alle ore 10 presso la Concattedrale dell’Archimandritato del SS. Salvatore (via S. Giovanni Bosco – ME), dove l’Amministratore apostolico, S.E. Mons. Antonino Raspanti aprirà il solenne rito di apertura, con l’avvio della celebrazione. Conclusa la parte iniziale del rito e la lettura della Bolla di Indizione del Giubileo straordinario della misericordia, si avvierà una solenne processione guidata dall’Amministratore apostolico che insieme ai sacerdoti, ai diaconi, ai religiosi e alle religiose, agli ordini cavallereschi, alle aggregazioni laicali, alle autorità civili e militari e a tutti i presenti si incamminerà verso la Basilica Cattedrale. Il corteo passerà da via San Domenico Savio, corso Cavour e infine giungerà in piazza Duomo.

Qui, alle ore 11, Mons. Raspanti aprirà la porta centrale della Cattedrale, Porta Santa giubilare. Il Vescovo porterà il Libro dei Vangeli all’interno della chiesa e con la Memoria del Battesimo comincerà il solenne pontificale.


Oltre alla Cattedrale saranno chiese giubilari per tutto il corso dell’Anno Santo – fino al 20 novembre 2016 – anche la Concattedrale di S. Lucia del Mela, la cui apertura della porta avverrà il 14 dicembre 2015, la Concattedrale di Lipari, la cui apertura della porta avverrà il 15 dicembre 2015 e il Duomo di Taormina, la cui apertura della porta avverrà il 16 dicembre 2016.

Nei tempi  forti di Avvento e Quaresima sarà possibile ricevere il dono dell’Indulgenza Giubilare nel Santuario di S. Antonio, via S. Cecilia, Messina.

Nel giorno della festa del titolare e durante I’eventuale triduo o novena sarà possibile ricevere il dono dell’Indulgenza Giubilare nei seguenti santuari e nelle seguenti chiese:

  • Città di Messina: Santuario S. Maria di Montalto, Santuario S. Antonio di Padova, Santuario di Dinnammare, Santuario Maria SS. di Lourdes, Tempio S. Francesco all’Immacolata, Chiesa S. Nicolò di Bari (Zafferia), Chiesa di Montevergine.
  • Versante tirrenico:Santuario S. Maria della Provvidenza (Montalbano E.), Santuario S. Maria del Carmelo (Barcellona PG.), Santuario S. Francesco di Paola (Milazzo), Santuario S. Maria della Neve (S. Lucia del Mela), Santuario Ecce Homo (Calvaruso).
  • Versante ionico: Santuario SS. Crocifisso (Moio Alcantara), Santuario S. Maria della Catena (Mongiuffi), Santuario S. Maria del Carmelo (S. Teresa Riva).
  • Isole Eolie:Santuario S. Maria del Terzito (Salina)

 

 

Partecipa alla discussione. Commenta l'articolo su Messinaora.it