Premio Panathlon – Fipav Messina “Carta dei doveri del genitore nello sport”,

fipav


Il Panathlon International – Club di Messina e il Comitato Provinciale FIPAV di Messina organizzano su tutto il territorio della Provincia di Messina il PREMIO PANATHLON – FIPAV Messina “CARTA DEI DOVERI DEL GENITORE NELLO SPORT” Premio fair-play ispirato ad una nuova figura di soggetto sportivo: il genitore o familiare dell’atleta e dello sportivo.

Il nuovo spazio di riflessione aperto dalla recente “Carta dei doveri del genitore nello sport”, proposta dal Club service Panathlon International, ha acceso i riflettori su un nuovo soggetto, altrettanto importante per l’educazione dei giovani attraverso la pratica sportiva: quella appunto del padre e dei familiari dei giovani sportivi, figure fondamentali, forse più di un tecnico, di un allenatore o di un dirigente per fare dello sport quello strumento di formazione globale che la FIPAV ed il Panathlon ispirano.

Articolazione ed istruttoria PREMIO :
1) La Presidenza del Comitato Provinciale della Federazione Italiana Pallavolo farà pervenire a tutte le società sportive affiliate per la stagione sportiva 2015/2016 il REGOLAMENTO del PREMIO e una copia della “CARTA DEI DOVERI DEL GENITORE DELLO SPORT” con preghiera di affiggerlo nelle loro bacheche e distribuirne copie ai genitori e ai familiari di ogni atleta.
2) Le segnalazioni di “atti o fatti virtuosi” di familiari, siano essi genitori, nonni o parenti, meritevoli di essere presi in considerazione per il loro valore etico e morale a favore dello sport giovanile, dovranno essere inviate alla Segreteria Premio PANATHLON Messina – FIPAV Messina, c/o Comitato Provinciale FIPAV di Messina, via fax al numero 0908967801 e confermate via email a: messina@federvolley.it . Scadenza: 15 giugno 2016

La Commissione giudicatrice sarà composta da rappresentanti delle due Istituzioni interessate.

Partecipa alla discussione. Commenta l'articolo su Messinaora.it