Attentato incendiario: distrutta l’ambulanza veterinaria, al via raccolta fondi

Un grave gesto di ignobile matrice: è stata incendiata l’ambulanza veterinaria dell’associazione “Soccorriamoli” che lo scorso 25 dicembre era stata presentata a Palazzo Zanca, ed acquistata grazie al contributo di numerosi volontari.

ambulanza_veterinaria1Il rogo è stato appiccato sabato 22 luglio nel parcheggio del supermercato Simply, in via Palmara al Santo, dove il pronto intervento dei vigili del fuoco non ha potuto impedire la distruzione del mezzo, che era stato cosparso di benzina prima di essere dato alle fiamme.

Sull’episodio indagano i carabinieri, mentre in rete, dopo l’indignazione, è partita la solidarietà e in molti stanno rispondendo al vile gesto partecipando ad una nuova colletta che possa permettere ai volontari di tornare ad assicurare soccorsi ai randagi della città.

Si può contribuire con bonifico bancario sul C/C intestato a “Soccorriamoli” C/O Credito Siciliano – IBAN: IT 29A0301916502000005050803 (causale: “contributo acquisto ambulanza veterinaria”) oppure tramite Paypal intestata a Maurizio Torre, e-mail soccorriamoli@libero.it

Partecipa alla discussione. Commenta l'articolo su Messinaora.it