Covid19, ancora un decesso a Messina: è la provincia col più alto tasso di mortalità

Un uomo di 55 anni, con patologie pregresse, è deceduto presso il Policlinico “G. Martino” di Messina per insufficienza cardiorespiratoria. Il paziente era risultato positivo al Covid-19.

Al contempo, sempre al Policlinico si registra la dimissione di una paziente di 75 anni che, dopo circa tre settimane di ricovero, è clinicamente guarita. Si tratta, dall’inizio dell’emergenza, della prima dimissione al Policlinico “G. Martino” di persone affette da coronavirus e della seconda guarigione.

Il coordinamento per l’emergenza coronavirus nell’area metropolitana, inoltre, informa che non sono stati registrati ulteriori decessi o dimissioni di malati affetti da coronavirus nelle altre strutture e comuni dell’area metropolitana, mentre si è registrata una guarigione di una persona non ricoverata. A Messina e provincia le guarigioni complessive dal Covid-19 salgono così a 10 (alcuni degenti rimangono però ricoverati per altre patologie).

Dall’inizio dell’emergenza sono pertanto 18 in totale i decessi di persone affette da coronavirus in città e provincia. Un uomo di 55 anni, con patologie pregresse, uno degli ex degenti dell’Irccs Neurolesi, è deceduto al Policlinico “G. Martino” di Messina per insufficienza cardiorespiratoria. Il paziente era risultato positivo al Covid-19.

Questi i casi di coronavirus riscontrati nelle varie province dell’Isola, aggiornati alle ore 17 di oggi (martedì 31 marzo), così come segnalati dalla Regione Siciliana all’Unità di crisi nazionale.

Questa la divisione degli attuali positivi nelle varie province: Messina, 283 (128 ricoverati, 10 guariti, 18 deceduti); Agrigento, 91 (0 ricoverati, 2 guariti e 1 deceduto); Caltanissetta, 62 (18, 4, 4);  Catania, 453 (150, 16, 29); Enna, 191 (120, 1, 11); ; Palermo, 236 (87, 17, 9); Ragusa, 38 (10, 3, 2); Siracusa, 66 (36, 21, 6); Trapani, 72 (26, 0, 1).

 

Partecipa alla discussione. Commenta l'articolo su Messinaora.it