Il 25 aprile i volontari messinesi si danno appuntamento per liberare la spiaggia del Trocadero

L’iniziativa, organizzata in forma volontaria direttamente da un gruppo di cittadini messinesi, si pone come obiettivo la pulizia e la riqualificazione di un tratto di litorale tanto caro alla cittadinanza messinese.
Il raduno è fissato per le ore 10,00 di domenica 25 Aprile, direttamente sulla spiaggia di Pace situata alle spalle del Parco Giochi Trocadero.
Dopo le presentazioni di rito, verranno organizzate le squadre di raccolta in base al numero di partecipanti che vorranno aderire ed apportare il proprio contributo. L’invito è aperto a tutti, basterà presentarsi già muniti di sacchi, guanti e mascherine.
“Si tratta di iniziative piccole ma molto importanti per più motivi – riferisce Gianluca Midili, promotore dell’evento – Sicuramente sono utili per fare riavvicinare al proprio territorio quei messinesi che hanno a cuore le sorti della città e del suo litorale. Ma, ad un livello ancora più elevato, con queste iniziative si porta avanti una vera e propria opera di sensibilizzazione generale, dove l’unione volontaria di decine, centinaia o perché no, migliaia di cittadini responsabili, potrà dare risalto ad una richiesta di attenzione su temi quali rispetto ambientale, gestione dei rifiuti e servizi connessi, così che la Pubblica Amministrazione possa attuare le azioni di valorizzazione che una città metropolitana come Messina merita”

Già nei mesi passati i Ragazzi di MessinAttiva avevano mostrato che si poteva fare. Dopo le spiagge di Torre Faro e Ganzirri ecco quindi un’altra domenica di “sole e pulizie straordinarie”.
Questa volta quindi l’appuntamento è su quel tratto di litorale che va assolutamente riqualificato: la pista ciclabile sarà oggetto di lavori nei prossimi mesi grazie ad un progetto già finanziato dal Ministero delle Infrastrutture, alla spiaggia per il momento ci pensano i messinesi volenterosi.

Partecipa alla discussione. Commenta l'articolo su Messinaora.it