CALL FOR KUBLAI IN CAMPO IN SICILIA E SARDEGNA: “TU METTI L’IDEA, NOI LA FACCIAMO SUCCEDERE”

Sicilia e Sardegna sono i territori a cui si rivolge Call for Kublai: un’iniziativa promossa dal Dipartimento per lo Sviluppo e la Coesione Economica attraverso il progetto Kublai  destinato a realtà associative, università, network locali, ma anche gruppi informali di sardi e siciliani,  che vogliono proporre degli eventi (workshop, barcamp, seminari, laboratori dal basso, etc) inerenti i temi dello “sviluppo locale” e dell’“innovazione sociale”.

Kublai è una piattaforma on line, www.progettokublai.net,   finalizzata allo sviluppo di idee e progetti, creata nel 2008 dal Dipartimento per lo Sviluppo e la Coesione Economica del Ministero dello Sviluppo Economico. Il principale obiettivo di Kublai è aiutare le buone idee a trasformarsi in progetti. Possibilmente progetti che abbiano impatto sul territorio e ne aiutino lo sviluppo. Kublai non mette in gara potenziali start up ma cerca di creare rapporti di collaborazione tra le suggestioni più innovative e stimolanti che puntano a diventare realtà concrete. La collaborazione è libera e volontaria: sulla base delle proprie passioni, interessi, e progetti di vita ognuno trova le modalità con cui interagire con gli altri.
In questo senso la call for Kublai in campo punta a sollecitare due territori, la Sicilia e la Sardegna,  verso una spinta maggiore alla circolazione della conoscenza, la curiosità, la creatività infatti l’obiettivo degli eventi deve essere quello di coinvolgere persone e/o gruppi che sono interessati a condividere idee e a rafforzare le proprie competenze attraverso la costruzione di reti locali.
La call resterà aperta fino alla fine del mese di febbraio e le migliori proposte verranno realizzate, a spese del Dipartimento per lo Sviluppo e la Coesione Economica tra aprile ed ottobre.
Le proposte, promosse da reti locali anche non strutturate, devono comprendere:
• Il tema della iniziativa descrivendone finalità ed obiettivi.
• La location (Sicilia e Sardegna) dell’evento da svolgersi in un’unica giornata in una  sede pubblica o privata idonea ad ospitare un massimo di 60/70 persone.
• Una mappatura dei principali soggetti pubblici e privati del territorio che potrebbero contribuire all’evento attraverso testimonianze, racconti, esperienze.
• Un programma di massima della giornata.
I proponenti devono naturalmente essere tutti iscritti sulla piattaforma collaborativa di Kublai
Kublai sosterrà le migliori idee pervenute, a insindacabile giudizio dello staff, offrendo il completo supporto alla realizzazione, gestione ed organizzazione dell’evento e garantendo la presenza di esperti del Dipartimento per lo Sviluppo e la Coesione Economica.
Sul sito www.progettokublai.net trovate maggiori informazioni e il  fac simile della domanda  di partecipazione alla call che dovrà essere inviata alla mail progettokublai@gmail.com entro e non oltre venerdì 28 febbraio.

Partecipa alla discussione. Commenta l'articolo su Messinaora.it