A LETOJANNI CUORI SENZA FRONTIERE: ENTRA IN GIOCO LA SOLIDARIETÀ

Cosa si ottiene se metti insieme donazione del sangue, estate e divertimento? Semplice: i “Cuori senza Frontiere”, giochi popolari su spiaggia che si svolgeranno il 26 Luglio a Letojanni a partire dalle ore 17:30.

La Fratres è un’Associazione di volontariato di ispirazione cristiana, apolitica e senza scopo di lucro, che crede nell’importanza della donazione gratuita, spontanea e periodica del sangue come gesto di generosità e solidarietà umana.

Il Consiglio Provinciale Fratres Messina, con il patrocinio del Comune di Letojanni e del CESV, organizza i “Cuori senza Frontiere” con lo scopo principale di sensibilizzare alla donazione del sangue con il giusto mix di divertimento e informazione. Durante la serata, infatti, interverranno appositamente le Associazioni ADMO, AIDO e FRATRES.

La scelta del periodo estivo non è però casuale! L’estate, purtroppo, si caratterizza per la particolare necessità di sangue legata principalmente all’aumento degli incidenti stradali e alla drastica diminuzione delle donazioni. I “Cuori senza Frontiere” nascono proprio per abbattere i pregiudizi e le paure legate alla donazione, frontiere queste che si pongono tra l’egoismo e l’altruismo, tra una vita salvata e una vita perduta.   

Tanti i giochi in cui si sfideranno le squadre partecipanti. Per citarne solo alcuni: il “Palo della cuccagna”, “Gonfia il palloncino”, “Fratelli gemelli”, “Il musichiere” e l’immancabile “Tempo delle mele”.

Il divertimento è quindi assicurato! Basta solo formare una squadra di minimo 6, massimo 10 persone con almeno 2 donne e far pervenire la propria iscrizione direttamente al Gruppo Fratres di Letojanni entro e non oltre il 12 luglio.

Per info:

sede: Via Monte Bianco c/o Centro Diurno, Letojanni

tel.: 0942 651252

e-mail: gruppoletojanni@fratres.eu

 

Partecipa alla discussione. Commenta l'articolo su Messinaora.it