BASKET, AL VIA L’ORLANDINA YOUNG

Martedì 23 settembre prenderanno il via i corsi del minibasket dell’Orlandina. Orlandina Young impegnerà i ragazzi/e nati dal 2002 al 2008, avrà una durata annuale, consterà di tre allenamenti a settimana e includerà la partecipazione ai campionati nazionali della Federazione Italiana Pallacanestro. La sede individuata per gli allenamenti è la palestra della Scuola Media Mancari a Capo d’Orlando, ma si terranno delle lezioni anche nella palestra della Scuola Media Cesareo a Sant’Agata di Militello e al PalaCeramica di Santo Stefano Camastra.

Per i primi quattro mesi, settembre, ottobre, novembre e dicembre, non si dovrà sostenere alcuna spesa, la partecipazione ai corsi sarà, infatti, del tutto gratuita, i ragazzi saranno forniti anche del kit gara composto da zaino e completino dell’Orlandina e usufruiranno di particolari agevolazioni per assistere alle gare della Serie A Beko al PalaFantozzi. Gli istruttori delle categorie interessate (scoiattoli per i bambini nati nel 2006, nel 2007 e nel 2008, aquilotti per quelli nati nel 2004 e nel 2005, esordienti per i ragazzi nati nel 2003 e under13 per quelli nati nel 2002) saranno Mario La Valva, Mariella Valenti e Antonio Santoro. I responsabili tecnici invece saranno i coach del settore giovanile dell’Upea Renato Franza e Jorge Silva Suarez. Inoltre i giocatori della prima squadra, impegnata nel campionato di Serie A, saranno presenti e partecipi settimanalmente per tutta la durata dei corsi.

Abbiamo finalmente unito con un filo diretto i nostri giovani dai 6 ai 18 – ha commentato soddisfatto il direttore sportivo dell’Upea Capo d’Orlando Peppe Sindoni – è un rinnovamento nel minibasket che avevamo in cantiere da un po’ e che ha finalmente trovato uno sbocco grazie all’entusiasmo trasmesso da tutto lo staff del nostro settore giovanile durante l’estate. Sin dai 6 anni si entrerà di diritto nell’universo Orlandina – continua il Ds – questo permetterà ai ragazzi di avere un percorso d’apprendimento più intenso sotto il profilo tecnico, con la possibilità di avere dei giocatori della Serie A come modelli e potenziali istruttori. Tutti i ragazzi saranno in possesso del nostro materiale e usufruiranno di particolari agevolazioni per l’ingresso al PalaFantozzi. Sono sicuro – conclude Sindoni – che avremo numericamente una grande risposta, la nostra speranza e il nostro obiettivo è come sempre coinvolgere più ragazzi e famiglie verso questo meraviglioso sport che è la pallacanestro”.

Per iscriversi e ricevere ulteriori informazioni è possibile contattare i responsabili all’indirizzo email minibasket@orlandinabasket.it o al 338/6986198 (istruttore Mario La Valva).

 

Partecipa alla discussione. Commenta l'articolo su Messinaora.it