Calcio Messina, Modica: ”Per la Cittanovese ho defezioni importanti. Dobbiamo tornare con i piedi per terra”

FRANCESCO [email protected] 19-11-2017 CAMPIONATO SERIE D 2017/2018 NELLA FOTO GIACOMO MODICA.

Alla vigilia della sfida contro la Cittanovese, il tecnico del Messina, Giacomo Modica, presenta così la gara: “Con la Nocerina abbiamo fatto bene soltanto un tempo, nella ripresa ci aspettavamo la reazione della Nocerina, ma abbiamo subìto due gol balordi. Non dobbiamo fermarci, ma non siamo ancora al top. La squadra è in salute, ma in settimana potevamo applicarci di più. Dobbiamo tornare con i piedi per terra, finora abbiamo fatto solo il nostro dovere e il percorso è ancora lungo. La sfida con la Cittanovese può assomigliare a quella con la Sancataldese, hanno elementi importanti in attacco. Se entriamo con la voglia di fare la partita, possiamo fare bella figura, ma abbiamo defezioni importanti, spero di recuperare Bruno che però è in condizioni precarie”.

Sono 24 i convocati del tecnico per il match interno con la Cittanovese (domenica 21 gennaio, ore 14.30).

Portieri: Meo (classe 2000), Prisco (’97), Rinaldi (’98).

Difensori: Bruno (‘90), Bucca (’98), Cassaro (‘89), Cozzolino (‘98), Inzoudine (’96), Manetta (’91), Polito (’99).

Centrocampisti: Balsamà (2000), Bettini (‘89), Bossa (‘98), Iudicelli (’99), Lavrendi (’86), Lia (’97), Migliorini (’88).

Attaccanti: Cocuzza (‘87), Granado (’94), Mascari (’99), Ragosta (’86), Rosafio (’94), Stranges (’99), Yeboah (’95).

Partecipa alla discussione. Commenta l'articolo su Messinaora.it