TVE: dopo l’Emergenza Covid-19 ecco come chiedere rimborsi e biglietti

Si comunica che, in ottemperanza alle disposizioni governative adottate per la gestione dell’emergenza Coronavirus la rappresentazione degli spettacoli è stata sospesa fino al 15 giugno 2020.  Per comunicazioni ed informazioni è possibile rivolgersi all’indirizzo email [email protected]

PROCEDURA DI RICHIESTA RIMBORSO BIGLIETTI SPETTACOLO “LE SIGNORINE”
Lo spettacolo “Le Signorine” annullato nelle date 28 febbraio/1 marzo 2020 non rientra tra gli spettacoli per cui sussiste l’obbligo di rilascio del voucher.
Il Teatro di Messina, per i biglietti emessi, ha operato la scelta di effettuare il rimborso monetario che avverrà tramite la biglietteria del Teatro Vittorio Emanuele dal 22 giugno al 31 luglio 2020 esclusivamente dietro consegna del tagliando di ingresso originale e integro in ogni sua parte (che pertanto deve essere accuratamente conservato).
Le quote in abbonamento saranno invece inserite nel voucher che verrà rilasciato per gli altri spettacoli.

PROCEDURA DI RICHIESTA VOUCHER PER GLI EVENTI ANNULLATI
Il servizio è già attivo.
A fronte dell’annullamento in tutta Italia delle manifestazioni organizzate e gli eventi in ogni luogo, sia pubblico sia privato, ivi compresi quelli di carattere culturale, ludico, sportivo, religioso e fieristico, quali, a titolo d’esempio, grandi eventi, cinema, teatri a causa dell’emergenza Covid-19, gli spettatori hanno diritto al rimborso che avverrà tramite l’emissione di un apposito voucher di importo pari a quello speso e che potrà essere utilizzato entro 18 mesi dalla data di emissione, sugli eventi futuri e compatibilmente con la disponibilità dei posti.

Per i biglietti sarà emesso un singolo voucher a biglietto mentre per le quote di abbonamento degli spettacoli annullati sarà emesso un voucher cumulativo.
Quindi per gli spettacoli annullati della Stagione di Prosa il voucher sarà emesso per il complessivo di n° 6 spettacoli mentre per la Stagione di Musica il voucher sarà emesso per il complessivo di n° 4 spettacoli.
Il voucher delle quote di abbonamento sarà spendibile per l’acquisto di un nuovo abbonamento, indifferentemente, alla Stagione di Prosa o alla Stagione di Musica 2020/2021.

La data termine per la richiesta del voucher è:

  • 17 luglio 2020 per tutti gli eventi annullati.

Come richiedere il Voucher

La richiesta del voucher avviene ONLINE attraverso il link:

https://voucher.vivaticket.com/vivaforvoucher/promoterevent

scrivendo: “Teatro di Messina

Per poter richiedere il voucher è necessario essere registrati o procedere alla registrazione al portale Vivaticket.it. Per i soli acquisti effettuati su Vivaticket.it, l’unico utente abilitato a richiedere il voucher sarà l’utente che ne ha effettuato l’acquisto. Una volta loggati sul portale si potrà procedere alla richiesta voucher.

Per completare la richiesta, è necessario avere a portata di mano il biglietto o l’abbonamento o la ricevuta relativa al titolo per il quale si intende richiedere il voucher.

Verrà, infatti, richiesto di inserire uno dei seguenti dati identificativi:

  • – Codice Transazione o Ricevuta presente sul biglietto o Abbonamento standard Vivaticket, oppure sulle mail di conferma e nelle ricevute degli acquisti Internet
  • – Sigillo fiscale visibile sul biglietto o abbonamento
  • – Codice a Barre, se presente sul biglietto o abbonamento.

Inoltre, in caso di Biglietti Termici o [email protected] sarà necessario effettuare una scansione o fotografia chiaramente leggibile di ogni biglietto per cui si sta richiedendo il rimborso tramite voucher, da caricare sulla piattaforma (in formato.pdf o .jpg).  Nel caso venga meno il requisito della leggibilità della scansione o fotografica la richiesta non potrà essere considerata valida. Una volta caricati tutti i dati, si potrà procedere con l’invio della richiesta che passerà alla fase di validazione da parte dei nostri sistemi. L’esito della richiesta avanzata verrà comunicato all’indirizzo e-mail inserito in fase di registrazione.

Si ricorda di conservare il tagliando, biglietto o abbonamento, intatto in ogni sua parte che dovrà essere riconsegnato alla biglietteria del Teatro Vittorio Emanuele quando si usufruirà del voucher (entro 18 mesi dalla data di emissione) e che sarà ritirato e convertito in un nuovo biglietto o abbonamento.

In caso di difficoltà tecniche nello svolgimento della procedura di richiesta voucher è possibile rivolgersi all’indirizzo: [email protected]

Partecipa alla discussione. Commenta l'articolo su Messinaora.it