Caso di meningite: al Papardo muore un uomo di 58 anni

E’ morto nel pomeriggio di ieri all’Ospedale Papardo un uomo di 58 anni, T.U., affetto da meningite. Era stato ricoverato lo scorso mercoledì per disfunzioni diabetiche e problemi cardiaci, ma negli ultimi giorni le sue condizioni erano drasticamente peggiorate: poi i medici del reparto di Malattie Infettive, hanno diagnosticata la meningite meningococcica. L’uomo è stato immediatamente posto in isolamento, dove ha iniziato una cura natibiotica. Ma le sue condizioni sono peggiorate, fino all’arresto respiratorio.

L’ospedale Papardo ha da subito attivato tutte le procedure per scongiurare il propagarsi del virus altamente contagioso. La stessa azienda ospedaliera rassicura sull’assenza del rischio di un’eventuale epidemia, provvedendo alla sanificazione dei percorsi: dall’Endocrinologia (dove inizialmente è stato ricoverato) fino alla Rianimazione.

 

Partecipa alla discussione. Commenta l'articolo su Messinaora.it