I primi bandi di La Paglia all’Ospedale Papardo: dieci rianimatori e altre figure professionali

C’è l’ok di commissario e direttori all’avviso pubblico per l’assunzione di vari profili professionali all’Ospedale Papardo di Messina. Il nuovo commissario Paolo La Paglia, che si è insediato dopo le dimissioni di Letizia Di Liberti, vuole riorganizzare e valorizzare il nosocomio puntando prima di tutto sull’assunzione di nuovo personale medico e tecnico. Sono in tutto dieci nuovi posti per dirigenti medici all’Unità di Anestesia e Rianimazione. Prevista anche la stabilizzazione di un dirigente medico per il reparto di Nefrologia e Dialisi.

L’aumento del personale consentirà il miglioramento dei servizi offerti dall’Ospedale della zona Nord della città. Oltre a queste assunzioni e stabilizzazioni approvata anche la delibera per l’assunzione a tempo determinato di un tecnico sanitario di laboratorio biomedico e per la copertura a tempo indeterminato di un posto di dirigente medico di chirurgia toracica. Spazio anche agli stage formativi per le allieve infermiere volontarie della Croce Rossa Italiana.

Partecipa alla discussione. Commenta l'articolo su Messinaora.it