Coronvirus, Panarea: due i casi accertati. Arriva la conferma

di Luana Spanò – Dopo la notizia pubblicata da Il Mattino, di una ragazza rientrata da Panarea, dopo una precedente vacanza a Ischia, e in seguito risultata positiva al virus, era arrivata la ferma smentita del primo cittadino di Lipari. Ieri, tuttavia veniva ripresa a mezzo stampa la testimonianza del padre della ragazza, noto imprenditore tessile a Napoli, che denunciava i lunghi tempi di attesa per i tamponi ai familiari: «Mia figlia Greta era con me e la mia famiglia a Capri ed è partita il 12 per Panarea. È rientrata il 15 e mi ha riferito di accusare la perdita del gusto e dell’olfatto, sintomi abbastanza chiaramente riconducibili al Covid per cui le ho detto di recarsi, come sintomatica, al Cotugno per una valutazione clinica e per un tampone».

Ora la giovane è in isolamento.

Questa mattina in una diretta Facebook il sindaco Marco Giorgianni ha confermato due casi accertati di Coronavirus a Panarea, la ragazza di Napoli e un turista Messicano, quest’ultimo caso è stato segnalato dalla guardia medica dell’isola.  Effettuati più di 60 tamponi. Si attendono i risultati prima di attuare ulteriori misure precauzionali necessarie di contenimento.

Partecipa alla discussione. Commenta l'articolo su Messinaora.it